Dote Sport 2021/2022 - Criteri di accesso al Bando Regionale

Informazioni Generali

  • 16/11/2021
  • Regione Lombardia ha deliberato i criteri e le modalità per l'assegnazione della Dote Sport anno sportivo 2021/2022. Il Bando sarà pubblicato online nel mese di febbraio 2022

Che cos’è la Dote Sport

Dote Sport è un’iniziativa istituita dalla L.R. 26/2014 pensata per aiutare i nuclei familiari in condizioni economiche meno favorevoli ad avvicinare i propri figli minori (età compresa tra i 6 e i 17 anni) allo sport.

Dotazione finanziaria

La dotazione finanziaria è pari a 2 Milioni di euro e il dieci per cento delle risorse è riservato ai minori con disabilità.

Chi può partecipare

La domanda dovrà essere presentata dal genitore/tutore (convivente con il minore) che deve avere la residenza in Lombardia da almeno 5 anni e un valore ISEE non superiore a 20.000 euro o, in presenza di un minore diversamente abile in famiglia, non superiore a 30.000 euro.

Quando

Il bando uscirà a febbraio 2022 con importanti novità in termini di semplificazione

- sarà prevista un’unica fase, con la presentazione della domanda di Dote e dell’attestazione di pagamento/frequenza del corso sportivo;

- per la prima volta si potrà presentare la domanda anche con APP; in alternativa sarà sempre possibile utilizzare Bandi Online. Entrambi i sistemi consentiranno di completare la richiesta di contributo in pochi semplici passaggi;

- grazie all’interoperabilità con la banca dati INPS il sistema verificherà in tempo reale i requisiti di ammissione riscontrabili dalla certificazione ISEE, consentendo alla famiglia richiedente di sapere immediatamente se può partecipare al bando (in assenza dei requisiti il sistema non permette di completare la domanda).

Per ulteriori informazioni consultare l’avviso informativo allegato di seguito:

Informazioni DOTE SPORT 2021-2022

 

Delibera Giunta Regionale

torna all'inizio del contenuto