Carta di qualificazione del conducente

Descrizione Procedimento

I conducenti professionali per autotrasporto di persone o cose, con patente delle categorie C o CE, D o DE dal 09/09/2008 per il trasporto di persone e dal 09/09/2009 per il trasporto di cose devono aver coseguito la carta di qualificazione.

La carta di qualificazione va rinnovata ogni 5 anni indipendentemente dalle scadenze della patente e nei casi di infrazione è soggetta a decurtazione di punteggio se associata a una patente italiana.

La carta di qualificazione, si consegue in Italia attraverso la frequenza di un corso di formazione ordinario o accelerato concluso con un esame.

Ai titolari di patente italiana rilasciata entro le suddette date la CQC è rilasciata a richiesta e su base puramente documentale cioè con l’esibizione della patente posseduta.

Si noti che la CQC per trasporto cose non consente il trasporto di persone e viceversa, ma il conducente può conseguire entrambe le CQC.

torna all'inizio del contenuto