Denuncia di infortunio sul lavoro

Obblighi del datore di lavoro in caso di infortunio di un proprio dipendente:

il datore di lavoro, nel termine di 48 ore deve dare denuncia di ogni infortunio sul lavoro all’autorità locale di Pubblica Sicurezza del Comune in cui è avvenuto l’infortunio stesso.

Per omessa denuncia, i datori di lavoro saranno sanzionati ai sensi dell’art. 54 D.P.R. 1124/65, con euro 516,00.

NOTE:
La denuncia deve essere presentata al Comando di Polizia Locale

torna all'inizio del contenuto