Bilancio partecipato 2022 - Collabora con NOI, aiutaci a decidere come destinare una parte delle risorse del bilancio comunale

#decidiamoinsieme

 

 

Il Bilancio Partecipato consente ai cittadini di decidere come destinare una parte delle risorse del bilancio comunale, proponendo progetti a beneficio di tutta la città.

 

 

E' un importante strumento grazie al quale la comunità interagisce e dialoga con la Pubblica Amministrazione; un modo diretto di rappresentare le reali necessità della cittadinanza.

 

Il dott. Umberto Sodano, assessore al bilancio del Comune di Meda, presenta il "Bilancio Partecipato"

 

 

 

Presentazione Progetti

I cittadini, le associazioni, le ditte, gli enti pubblici e privati di Meda nonché le associazioni, ditte, enti pubblici e privati che operano stabilmente nel territorio di Meda potranno presentare proposte e progetti che verranno sottoposti all’esame dell’Amministrazione Comunale sulla base delle indicazioni e dei requisiti di seguito indicati.

 

Come si procede

Fase conclusa - Prima fase: Presentazione dei progetti

Dal 25 giugno al 18 agosto 2021

Fase conclusa - Seconda fase - Sottoscrizione dei progetti

Dal 1 al 20 settembre 2021:
inizia la fase di firma al fine del raggiungimento di almeno 50 adesioni.

Terza fase - Votazione finale

Dal 27 settembre al 27 ottobre 2021:
il Comune mette in votazione i progetti che hanno raggiunto il numero minimo di firme su piattaforma informatica ai fini del finanziamento.

E' POSSIBILE VOTARE SOLO UN PROGETTO

Comunicazione dei progetti vincitori

Durante le giornate del 28-29-30 ottobre 2021,
il Comune indica i progetti che hanno ottenuto il maggior numero di voti, che saranno finanziati ed inseriti nel Bilancio di Previsione per l’esercizio 2022.

Quarta fase - Impegno dell'amministrazione comunale a terminare i lavori ammessi a finanziamento entro aprile 2022.

torna all'inizio del contenuto