Carta di Identità Elettronica – CIE

Carta di Identità Elettronica – CIE

 

Che cos’è

E’ un documento di identificazione che comprova l’identità del titolare in Italia e all’estero, può essere valida per l’espatrio nei paesi comunitari ed in quelli aderenti a specifiche convenzioni.

E’ contrassegnata da un numero unico nazionale stampato sul fronte in alto a destra e può essere utilizzata anche per richiedere un’identità digitale sul sistema SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).

In futuro, si potrà utilizzare anche per pagare multe, bollette, bolli auto e ticket sanitari.

A differenza del documento cartaceo, la CIE viene emessa, stampata e inviata dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, al quale l’ufficio anagrafe inoltra telematicamente la richiesta avanzata dal cittadino unitamente ai suoi dati, fotografia ed impronte digitali.

N.B. qualora i dati dichiarati al momento della richiesta di CIE fossero discordanti con quelli presenti nella banca dati dell’Agenzia delle Entrate, non sarà possibile rilasciare la nuova CIE, prima di aver sanato la discordanza.

Come ottenerla

La carta d’identità elettronica si potrà ottenere solo se quella in possesso risulta scaduta o mancano non più di 6 mesi alla scadenza, oppure se deteriorata.

Non va sostituita la carta d’identità se è stata cambiata la residenza, l’indirizzo o lo stato civile.

Poiché la nuova procedura di rilascio della CIE ha tempi maggiori rispetto a quelli per il rilascio del documento cartaceo, occorre prendere l’appuntamento online.

La carta di identità cartacea potrà essere rilasciata solo ed esclusivamente nei casi previsti dalla Circolare del Ministero dell’Interno n. 4 del 31.03.2017 ovvero nei casi di reale e documentata urgenza per motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale, partecipazione a concorsi o gare pubbliche e ai cittadini iscritti AIRE, e dovrà essere compilato e sottoscritto il modello di istanza, documentandone tale motivazione.

COME PROCEDERE PER PRENOTARE L’APPUNTAMENTO

E’ necessario procedere alla prenotazione, registrandosi al sito  http://agendacie.interno.gov.it  per ottenere le credenziali e quindi prenotare l’appuntamento.

Per chi non fosse dotato di collegamento internet si può rivolgere per la prenotazione all’ufficio URP – Ufficio Relazioni con il pubblico-0362/396261, muniti di codice fiscale,  nei seguenti giorni e orari:

Mattino Pomeriggio
Lunedì’ 8:45 – 12:30 16:00 – 17:45
Martedì 8:45 – 12:30 chiuso
Mercoledì 8:45 – 12:30 16:00 – 17:45
Giovedì 8:45 – 12:30 chiuso
Venerdì 8:45 – 12:30 chiuso

Per la prenotazione è possibile rivolgersi anche al Punto Servizi al Cittadino c/o Palameda nei giorni di lunedì e giovedi dalle ore 8.30 alle ore 12.30

Pertanto solo il cittadino che ha prenotato l’appuntamento dovrà recarsi all’Ufficio Anagrafe del Comune di Meda al piano terra, portando con sé:

  1. una foto-tessera recente in formato cartaceo (avente le caratteristiche che rispettino le regole adottate a livello internazionale,chi indossa occhiali da vista può rimuoverli per la foto al fine di evitare riflessi di luce o ombre a copertura degli occhi, in alternativa può tenerli purchè le lenti siano non colorate e la montatura non alteri la fisionomia del volto) o elettronico (formato png o jpg, risoluzione di almeno 400 dpi e una dimensione massima non superiore a 500KB) su un supporto USB,
  2. codice fiscale o tessera sanitaria,
  3. ricevuta di prenotazione appuntamento,
  4. carta di identità scaduta o deteriorata, denuncia in caso di smarrimento o furto del precedente documento,
  5. se si tratta di cittadini extracomunitari il passaporto e il permesso di soggiorno, (ANCHE PER I MINORI)

Durante la procedura di emissione della CIE verrà chiesto dal personale di esprimere la propria volontà o meno a donare gli organi/tessuti in caso di morte naturale o incidente.

LA CONSEGNA  

L’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, competente ad emettere la CIE, la invia entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta, all’indirizzo indicato.

Il ritiro potrà essere effettuato anche in Comune.

 QUANTO COSTA

La carta d’identità elettronica costa € 22,21 pagabili in contanti o tramite POS.

SCADENZA  

Per i maggiorenni la carta d’identità elettronica ha validità 10 anni.

 PER I MINORI

I minorenni possono avere la carta di identità valida per l’espatrio solo con il consenso di entrambi i genitori o di chi esercita la responsabilità genitoriale.

I genitori e il minore devono recarsi agli sportelli dell’ufficio anagrafe il giorno dell’appuntamento con:

  • una foto-tessera del minore recente in formato cartaceo (avente le caratteristiche che rispettino le regole adottate a livello internazionale, chi indossa occhiali da vista può rimuoverli per la foto al fine di evitare riflessi di luce o ombre a copertura degli occhi, in alternativa può tenerli purchè le lenti siano non colorate e la montatura non alteri la fisionomia del volto)  o elettronico (formato png o jpg, risoluzione di almeno 400dpi e una dimensione massima non superiore a 500KB) su un supporto USB,
  • codice fiscale o tessera sanitaria,
  • ricevuta di prenotazione appuntamento,
  • carta di identità scaduta o deteriorata, denuncia in caso di smarrimento o furto del precedente documento,
  • se si tratta di cittadini extracomunitari il passaporto e il permesso di soggiorno.
  • MODULO DI ASSENSO (al rilascio della carta di identità valida per l’espatrio del minore) firmato da entrambi i genitori.

Se uno dei due genitori non potesse presentarsi in anagrafe, è possibile compilare e firmare il modulo di assenso firmato da entrambi con allegata la fotocopia del documento di identità del genitore assente.

Attenzione! Un genitore deve obbligatoriamente accompagnare il minore in anagrafe.

La carta d’identità rilasciata ai minori di 3 anni vale 3 anni.

La carta d’identità rilasciata ai minori tra i 3 e i 18 anni vale 5 anni.

Per andare all’estero è necessario che nel documento siano scritti i nomi dei genitori o di chi ne fa le veci.

Il minore di quattordici anni deve viaggiare con uno dei genitori o con chi ne fa le veci.

 Per informazioni:

Ufficio Anagrafe

Comune di Meda, Piazza Municipio 4

www.comune.meda.mb.it

Mail: anagrafe@comune.meda.mb.it

 

 

 

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi