CORPO MUSICALE LA CITTADINA

Riferimenti generali

  • Indirizzo Via Confalonieri 4 – Meda
  • Tel 036270735

Persone di riferimento

  • Presidente Franco Gattoni

Il Corpo Musicale LA CITTADINA, fondato nel 1895, è la più antica
associazione culturale medese tuttora viva e vitale come dimostra la sua ben
nota attività concertistica e la sua costante presenza in tutte le maggiori
manifestazioni pubbliche medesi.
Caratteristica sua propria fin dalle origini è quella di essere banda municipale
indipendente e laica, nata in un periodo, la fine del secolo XIX°, caratterizzato
da forme non proprio larvate di laicismo e anticlericalismo, che portarono alla
formazione di un corpo musicale totalmente svincolato dall’autorità
ecclesiastica del tempo e ben distinto da altre associazioni musicali allora
esistenti, tutte più o meno vicine alla parrocchia. Il carattere laico permane
tuttoggi, mentre l’anticlericalismo originario è ovviamente scomparso.
Il documento originale, datato 1895, di fondazione della Società Filarmonica
Medese ci è giunto solo in copia fotografica, ma le firme dei sottoscrittori
sono quasi tutte leggibili e di persone facilmente individuabili e classificabili
nel contesto sociale laico del tempo.
La Filarmonica Medese muterà nel 1910 il proprio nome in quello di
Cittadina quando il sindaco Besana la inserì nelle strutture comunali.
Nessuno, nei quasi centoventi anni di storia si è mai prestato a scrivere la
cronaca del sodalizio, ma un sia pure modesto archivio fotografico apre
interessanti squarci su vicende e usi nei primi cinquanta anni della Banda.
A ferragosto si andava nelle brughiere fino agli anni 30 del secolo appena
scorso, accompagnati dal podestà Fumagalli. A quel tempo la banda era
molto numerosa e una fotografia ce la mostra durante una gita; il maestro
dirigeva in camicia nera e cingendo uno spadino.
Dopo la guerra, nel mutato clima politico, il Corpo musicale ha non pochi
problemi che risolve spostando politicamente a sinistra il proprio asse con i
presidenti Caimi e Marelli. Tra i numerosi maestri che in più di un secolo
hanno diretto il Corpo musicale ricordiamo Di Marco, Sozzani e Francesco
Rossetti che ha tenuto la direzione per più di venti anni.
Maestro e concertatore è attualmente il M° Sergio Vecerina, noto direttore
d’orchestra sia a livello nazionale che internazionale.
L’attività concertistica del Corpo Musicale gode da tempo di larghissima
notorietà: ricordiamo tra gli altri i concerti di primavera, quello tradizionale
di giugno in Villa Antona Traversi, i concerti estivi e quello conclusivo della
stagione concertistica il 6 gennaio di ogni anno per la festa dell’Epifania.
A fianco dell’attività concertistica non sono da dimenticare i servizi in
occasione delle pubbliche festività che caratterizzano l’attività del Corpo da
ormai 120 anni.
Il repertorio musicale, amplissimo, spazia dalla musica classica, al
melodramma e all’operetta, alla musica moderna rappresentata dalle colonne
sonore dei films, dalle commedie musicali fino ai soggetti più originali delle
musiche esotiche. L’attuale maestro Sergio Vecerina rappresenta da ogni
punto di vista una garanzia di assoluta qualità esecutiva e di successo per il
futuro del Corpo Musicale.
La sede del sodalizio, ove si svolge in apposita sala anche la scuola, è situata
in via Confalonieri ed è aperta tutti i venerdì dopo le ore 21.

torna all'inizio del contenuto