INDICE SINTETICO DI VIRTUOSITA’ MEDA GUADAGNA 6 POSIZIONI E 7 PUNTI

Nel 2014 la graduatoria formata in base all’Indice Sintetico di Virtuosità elaborato da Regione Lombardia, collocava Meda all’ultimo posto tra i Comuni della Provincia di Monza e Brianza.

L’Indice di Virtuosità 2014 era stato calcolato per gli anni 2009/2011, pertanto relativamente ad un arco temporale nel quale il governo di Meda era nelle mani della Giunta Taveggia: dunque un voto alla Giunta della Lega Nord e una testimonianza della situazione assai difficile trovata dalla Giunta Caimi.

Da pochi giorni è stato pubblicato l’Indice Sintetico di Virtuosità del 2015, che prende in considerazione gli anni 2011/2013.

Sottolineo che il 2011 fu interamente gestito dalla Giunta Taveggia, mentre il 2012 fu, da maggio, gestito dalla Giunta Caimi, ma con i due terzi delle risorse già impegnate dalla Giunta precedente.

Per le note vicende della giustizia amministrativa, nel gennaio 2013, per sette mesi, tornò a governare la Giunta della Lega Nord, lasciandoci a luglio una situazione di Bilancio analoga a quella del 2012, cioè assai critica.

Ne consegue che la Giunta Caimi, per il periodo 2011/2013 preso in considerazione dalla Regione Lombardia, ha governato complessivamente 12 mesi, sette nel 2012 e cinque nel 2013, facendo il possibile, in tempi strettissimi, per ridare un profilo sostenibile alla situazione finanziaria.

Ebbene, con l’Indice Sintetico di Virtuosità del 2015, Meda sale dal 55esimo posto del 2014 al 49esimo nel 2015 e da un indicatore di 33.49 del 2014 a 40.77 nel 2015.

Come già esposto in un precedente comunicato in questa stessa rubrica (26/5/2014), si tratta di un indicatore utilizzato dalla Regione Lombardia per orientare le sue politiche verso gli enti locali, dunque con parametri calibrati su tale specifica finalità: ciò non toglie rappresenti comunque un conforto e incoraggiamento a proseguire nella strategia di Bilancio iniziata dalla Giunta Caimi.

 

Meda, 5 ottobre 2015

ASSESSORE ALLA PROGRAMMAZIONE E BILANCIO

                                                    Furio Cecchetti

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi