VENDITA COSE ANTICHE E/O USATE – CIRCOLARE MINISTERIALE 4040 DEL 21.03.2018

Nella circolare ministeriale che qui si pubblica si ribadisce che per l’avvio dell’attività di vendita di cose antiche e/o usate non è più necessario presentare la SCIA al SUAP  a seguito dell’abrogazione dell’art. 126 TULPS  con D.lgs 222/2016, MA RIMANE L’OBBLIGO PER L’OPERATORE DEL SETTORE   DI MUNIRSI DELL’APPOSITO REGISTRO  DELLE OPERAZIONI POSTE IN ESSERE GIORNALMENTE come indicato dall’art. 128 TULPS che però non è più soggetto a vidimazione da parte del funzionario del Comune.

circ min.le 4040 marzo 2018 vendita cose antiche usate

 

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi