Attestazione di soggiorno permanente – Cittadini comunitari

Descrizione Procedimento

Il cittadino UE e i cittadini dell’Islanda, Norvegia, Liechtenstein, Svizzera e San Marino che fanno parte dello Spazio Economico Europeo e i loro familiari che soggiornano legalmente in via continuativa per 5 anni nel territorio nazionale, possono richiedere al Comune di residenza l’attestato che certifica la loro condizione di titolari del diritto di soggiorno permanente.

I cittadini che richiedono il certificato di soggiorno permanente sono tenuti a dimostrare, con idonea documentazione, la regolarità del soggiorno ininterrotto per 5 anni.

Cosa occorre

  • Passaporto o carta di identità rilasciata dal paese di provenienza;
  • documentazione che attesti la presenza in Italia da almeno 5 anni;
  • due marche da bollo da Euro 16,00 ciascuna (una per la domanda e una per l’attestato).


TEMPI:
Circa cinque giorni.

COSTI:
Euro 0,50 per diritti di segreteria.

torna all'inizio del contenuto