Carta d'Identità Elettronica

Descrizione Procedimento

La carta di identità è il documento che attesta l'identità di una persona.
Il Comune di Meda rilascia solo carte d'identità elettroniche. La carta è realizzata in materiale plastico, ha le dimensioni di una tessera ed è dotata di un microprocessore che memorizza i dati anagrafici, la fotografia, le impronte digitali ed il codice fiscale.
La procedura di emissione è gestita dal Ministero dell'Interno: per approfondimenti www.cartaidentita.interno.gov.it
All'atto della richiesta, l'operatore identifica il cittadino, acquisisce informaticamente la foto portata dal cittadino, la firma e le impronte digitali, riceve il pagamento e rilascia la ricevuta. Il sistema inoltra automaticamente la richiesta all'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, che emette e provvede alla consegna con raccomandata entro sei giorni lavorativi, all'indirizzo indicato. 

Il foglio di ricevuta ha valore come sostitutivo del documento fino alla consegna della CIE (Circolare del Ministero dell'Interno n. 9/2019 negli "Allegati"). Per la verifica della ricevuta tramite il QR Code presente alla destra della foto del titolare, è disponibile la app VE.DO.

Requisiti

Chiunque sia residente nel Comune di Meda, compresi i cittadini stranieri residenti e iscritti nell'Anagrafe del Comune di Meda può richiedere il rilascio della Carta d'Identità prenotandosi in qualunque momento.giorni 

La Carta d'identità cartacea può essere rinnovata in qualsiasi momento mentre quella elettronica fino a 180 giorni antecedenti la scadenza.

Come fare la richiesta

La prenotazione dell'appuntamento si effettua autonomamente sul sito dell'agenda ministeriale:

www.prenotazionicie.interno.gov.it

oppure, per chi ha bisogno di assistenza,

- telefonando al numero 0362396200

- recandosi presso l’Ufficio URP nei giorni e negli orari di apertura

- recandosi presso il Punto Servizi al Cittadino - Palameda nei giorni di lunedì e giovedì dalle ore 8:30 alle ore 12:30

Al momento della prenotazione on-line l'utente ha  la possibilità di inserire tutti i dati personali che verranno riportati sulla Carta di Identità Elettronica e potrà al tempo stesso caricare la propria foto.

Il sistema di Agenda CIE è in grado di verificare automaticamente ed autonomamente che la foto corrisponda ai requisiti richiesti, evitando disagi, errori e perdite di tempo in cui si rischia di incorrere allo sportello. In caso di errore, o nel caso in cui la fotografia non rispecchi i canoni previsti dalla normativa, il sistema fornisce tutte le indicazioni per provvedere alla sua sostituzione.

Una volta accettata l'immagine, all'utente è richiesto di portare all'appuntamento il numero di prenotazione, indispensabile per il recupero dei dati inseriti dal cittadino nel sistema di prenotazione.

Fotografia per i documenti di identità: caratteristiche richieste

Le caratteristiche tecnico - qualitative delle fotografie per i documenti d'identità devono rispettare le Indicazioni del Ministero dell'Interno n. 400/A/2005/1501/P/23.13.27 del 5 dicembre 2005
 

QUALITA'
Le fotografie devono
:
- risalire a non più di sei mesi prima
- avere una larghezza di 35 - 40 mm
- riprodurre la testa e le spalle in modo che la faccia occupi il 70 - 80% della fotografia
- essere a fuoco e nitide
- essere di alta qualità senza segni di inchiostro o piegature.

Le fotografie devono:
- mostrare la persona che guarda direttamente l'obiettivo
- mostrare il colore della carnagione in modo naturale
- possedere sufficiente luminosità e contrasto
- essere stampate su carta di alta qualità e ad alta definizione.

Le fotografie stampate con fotocamera digitale devono avere un colore di alta qualità ed essere stampate su carta ad alta resa fotografica.


STILE ED ILLUMINAZIONE
Le fotografie devono:
- avere un colore neutro
- mostrare gli occhi della persona aperti e chiaramente visibili, non coperti dai capelli
- mostrare la persona con lo sguardo all’obiettivo, con il capo dritto, ed entrambi i lati del viso visibili in modo chiaro
- essere scattate su uno sfondo disadorno di colore chiaro
- essere scattate con un'illuminazione uniforme e non presentare ombre o riflessi del flash sulla faccia o occhi rossi.


OCCHIALI E COPRICAPO
Se portate gli occhiali:
- la fotografia deve mostrare gli occhi in modo chiaro e senza riflesso del flash sulle lenti, senza lenti ombreggiate (no montature pesanti – sì ad occhiali con montatura leggera)
- la montatura non deve coprire alcuna parte degli occhi.

Copricapo:
- non è consentito alcun copricapo se non per motivi religiosi; devono rimanere chiaramente visibili i tratti del viso, dalla punta del mento alla sommità della fronte ed entrambi i lati del volto.


INQUADRATURA ED ESPRESSIONE:
- lo sfondo deve essere pulito, senza schienali di sedie, giocattoli o altre persone visibili
- l’espressione deve essere neutra (no sorrisi) e la bocca chiusa.

 

Per la PRESENTAZIONE DELLA FOTO SU SUPPORTO DIGITALE USB si veda anche
https://www.cartaidentita.interno.gov.it/cittadini/modalita-di-acquisizione-delle-foto/

 

Validità

La validità della Carta di identità varia a seconda all'età del titolare ed è di:

  • 3 anni per i minori di età  inferiore a 3 anni
  • 5 anni per i minori di età compresa tra i 3  e i 18 anni
  • 10 anni per i maggiorenni.   

 

Il cambio di residenza o dell'indirizzo non comportano la sostituzione e/o l'aggiornamento della carta d'identità che continuerà ad avere validità fino alla naturale scadenza (circolare del Ministero dell'Interno n. 24 del 31/12/1992

Documentazione necessaria

E' necessario produrre i seguenti documenti:

  1. La carta di identità scaduta o in scadenza. 
  2. La tessera sanitaria al fine di velocizzare le attività di rilascio
  3. una fototessera non più vecchia di 6 mesi, in formato cartaceo o elettronico, su un supporto USB.

La fototessera dovrà essere dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto. Le indicazioni su come effettuare correttamente la foto sono disponibili al seguente link http://www.cartaidentita.interno.gov.it/modalita-acquisizione-foto/

NEI SEGUENTI CASI

  • Furto
  • Smarrimento
  • Deterioramento

chi richiede la carta d'identità deve presentarsi di persona all'Ufficio Anagrafe e consegnare oltre la foto (per gli stranieri anche il passaporto):

►nei casi di smarrimento o furto, ORIGINALE della denuncia presentata presso il Comando Carabinieri.

► nel caso di deterioramento, la carta d'identità deteriorata.

Minori

I minori devono essere accompagnati dai genitori o da chi ne esercita la responsabilità genitoriale.

Se la carta d'identità di una persona minorenne è richiesta valida per l'espatrio occorre la firma per assenso di entrambi i genitori, in difetto, occorre l'autorizzazione del Giudice Tutelare.

  • Non occorre l'autorizzazione del Giudice Tutelare nel caso in cui la richiesta è fatta dall'unico genitore naturale che ha riconosciuto il figlio e nel caso di vedovi.
  • Se chi richiede la carta d'identità è un interdetto, occorre presentare anche la copia del provvedimento d'interdizione. Nel caso in cui la carta d'identità è richiesta valida per l'espatrio, occorre la presenza del tutore con un documento valido.
  • Per il rilascio della carta d'identità ad un minore che non ha mai avuto un documento di riconoscimento occorre la presenza dei due genitori oltre all'interessato.

Costo

Il costo della Carta è di € 22,20 

torna all'inizio del contenuto

Contattaci