Rilascio PIN della Tessera Sanitaria - Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS)

Descrizione Procedimento

Il Comune di Meda è stato abilitato da Regione Lombardia al rilascio del PIN della CRS (Carta Regionale dei Servizi) o TS-CNS (Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi) esclusivamente per i cittadini residenti.

ATTENZIONE: Dal 1 giugno 2022 le Tessere sanitarie (TS) emesse dal ministero dell'Economia e delle Finanze potranno essere distribuite in una nuova versione senza microchip, considerata la scarsità internazionale dei materiali necessari per la produzione di questi ultimi.
Le Tessere Sanitarie senza microchip continuano ad avere valenza di Codice Fiscale e di Tessera Europea Assistenza Malattia (TEAM) ma non hanno le funzionalità della Carta Nazionale dei Servizi (identificazione e autenticazione online e firma elettronica avanzata verso le Pubbliche Amministrazioni).
I cittadini in possesso di TS-CNS scaduta, potranno continuare ad utilizzare la vecchia carta (per identificazione/autenticazione online e firma elettronica avanzata verso le PA) fino al 31 dicembre 2023, previa estensione della validità del certificato di autenticazione CNS da effettuarsi presso gli sportelli ASL.

CHE COS’È E A COSA SERVE IL PIN

Il PIN è un codice personale segreto, attraverso il quale il cittadino dimostra di essere il “proprietario” della Tessera Sanitaria che ha ricevuto e di essere correttamente identificato nelle occasioni in cui ne viene richiesta la digitazione. Il PIN permette di utilizzare i servizi on line offerti dalle Pubbliche Amministrazioni o per firmare digitalmente gli atti da inoltrare all’amministrazione pubblica.

COME FARE PER RICHIEDERE IL PIN

Per utilizzare la CRS o CNS per accedere ai servizi on line o per firmare digitalmente gli atti da inoltrare all’amministrazione pubblica è necessario conoscerne il PIN (Personal Identification Number).

Per attivare il PIN bisogna presentarsi di persona all’Ufficio URP o al Punto Servizi al Cittadino ( Via Udine nr. 1/A - presso Palameda) nei giorni e orari di apertura muniti di:

– CRS Carta Regionale dei Servizi (quella gialla) o TS-CNS (quella blu);

– un documento d’identità valido;

- la fotocopia della Carta d'identità;

– un telefono cellulare o un indirizzo di posta elettronica attivi (per il ricevimento della seconda parte del PIN e PUK).

È possibile delegare un’altra persona al ritiro del codice PIN della CRS o della TS–CNS Lombardia utilizzando il modulo di delega allegato in fondo alla pagina. Questa domanda dovrà essere compilata e consegnata al delegato insieme ad una copia del proprio documento di identità e della propria CRS o la TS–CNS Lombardia.

Per richiedere il PIN per un figlio minorenne, è necessario che uno dei genitori si presenti presso l’ufficio preposto con un documento d’identità, la CRS o la tua TS–CNS Lombardia del minorenne e una dichiarazione che certifichi la parentela (è possibile utilizzare il modulo allegato in fondo alla pagina).

torna all'inizio del contenuto

Invia una segnalazione