Addizionale Comunale anno 2023

Descrizione Procedimento

Con le deliberazioni di Consiglio Comunale n. 17 del 22 Maggio 2014 – n 17 del 20 Luglio 2015 e n 8 del 31 Marzo 2016 sono state confermate le aliquote e le detrazioni per l’addizionale comunale IRPEF stabilite per l’anno 2013. Con deliberazione di Consiglio Comunale n. 68 del 20/12/2022 è stata deliberata la modifica dell'art. 3 del vigente regolamento comunale per l'applicazione dell'addizionale comunale all'Irpef. La modifica di detto articolo, prevede la non applicazione dell'addizionale quando il reddito complessivo lordo imponibile ai fini Irpef risulti pari o inferiore all'importo di euro 17.500,00.

Con deliberazione di Consiglio Comunale n. 67 del 20 Dicembre 2022 sono state deliberate, per l’anno 2023, le seguenti aliquote per l’applicazione dell’addizionale comunale all’imposta sul reddito delle persone fisiche di cui all’art. 1 D.Lgs n. 360/1998, in base agli scaglioni per la determinazione dell’imposta sul reddito delle persone fisiche definiti dalla legge n. 234/2021 (legge di bilancio 2022).

Le aliquote sono determinate a scaglioni di reddito come di seguito specificato:

 
Fasce di reddito Aliquota
da 0,00 a 15.000,00 0,55
da 15.001,00 a 28.000,00 0,60
da 28.001,00 a 50.000,00 0,70
oltre 50.000,00 0,80

 

L’esenzione non equivale a franchigia e dunque non si applica nei casi in cui il reddito complessivo sia superiore a € 17.500,00.

Per gli anni 2017 – 2018 – 2019 - 2020 - 2021 - 2022 rimane confermato quanto stabilito negli anni precedenti.

Aggior. gennaio 2023

torna all'inizio del contenuto

Contattaci